Shadow
Slider

Le vacanze sono un momento di cui approfittare per andare a visitare nuovi posti. Viaggiare è tra le cose più belle della vita ma vedere dal vivo tutti i musei, le cattedrali, i monumenti ed i meravigliosi paesaggi naturali che stanno in posti a volte lontani e difficili da raggiungere è impossibile, ma una delle meraviglie di Internet è che può portare il mondo a tutti coloro che rimangono a casa e che non hanno il tempo o il denaro per esplorare fisicamente il mondo. Il Tour virtuale è una tecnologia di visita panoramica che riesce a portare, sullo schermo del computer, immagini a grande risoluzione esplorabili in tre dimensioni, interattive, come se ci si trovasse davvero nel posto fotografato, ed è anche un’ottima risorsa per i bambini, per mostrare loro le meraviglie del mondo, per studiare ed imparare. Il Virtual tour è una rappresentazione interattiva a 360° di più ambienti interni o esterni. Si può capovolgere l’immagine su sé stessa con una perfetta rotazione sferica, selezionare i dettagli con le funzioni zoom-in e zoom-out, muoversi in qualunque direzione avendo l’impressione di essere veramente sul posto. È uno strumento di comunicazione con forte impatto emotivo che, grazie all’unione di fotografie panoramiche, permette di passare da un ambiente all’altro attraverso dei punti sensibili (Hotspot). È un’esperienza coinvolgente che rapisce l’utente con immagini immersive dal forte impatto emotivo, accessibile semplicemente da computer, tablet, smartphone o visori cardboard. Il Virtual tour è lo strumento ideale per chiunque desideri coinvolgere direttamente l’utente, per trasportarlo nella propria realtà, che si tratti di Hotel, B&B, Case vacanze, Agriturismi, Campeggi, Studi professionali, Palestre, Centri Benessere, Musei, Enti ecc. I viaggiatori che cercano una soluzione di alloggio online visitano più siti web prima di effettuare una prenotazione. Il Virtual tour riesce a valorizzare e documentare in modo realistico chi lo guarda aumentando così le potenzialità, ad esempio, di una destinazione turistica e, dopo la visualizzazione, l’utente è più portato ad effettuare una prenotazione.

San Tomè
(Dardago)

Pieve di Santa Maria
Maggiore (Dardago)

San Martino
(Dardago)

Sant’Andrea Apostolo
(Budoia)

Santa Lucia in Colle
(Santa Lucia)

Santa Giuliana
di Castello (Castello)

San Gregorio
di Castello (Castello)

San Floriano
(San Giovanni)

SS.Giuseppe e Lucia
(Santa Lucia)

Sante Maria e Giuliana
di Castello (Castello)

Chiese in lavorazione…

Santuario Santissima
(Coltura di Polcenigo)

San Giovanni
( Polcenigo)

Sant’ Angelo
(Dardago)

RICHIESTA INFORMAZIONI
Per qualunque informazione potete contattarci compilando e inviando il modulo posto qui sotto. Saremo lieti di rispondervi nel più breve tempo possibile.

2 + 10 =

Portami con te